FONDO FORMAZIENDA | 08 Dicembre 2015

«Un'opportunità anche per le piccole imprese»

Parla Rossella Spada, direttore del Fondo Formazienda: «Grandi opportunità per migliorare la competitività dell'azienda. Un percorso per tutti, anche per le piccole e le micro imprese»

di REDAZIONE

Sono ancora tante le aziende che non sfruttano le opportunità messe in campo dai fondi interprofessionali, come il Fondo Formazienda, che pure negli ultimi anni ha avuto tassi di crescita elevatissimi.

Il direttore del Fondo, Rossella Spada, spiega i motivi per cui un'azienda ha tutto l'interesse ad aderire a un fondo come Formazienda: «Anzitutto, l’impresa che ambisca alla crescita sia della propria competitività aziendale sia del proprio personale può vedersi finanziati dei percorsi formativi pertinenti e su misura».

Un aspetto che riguarda solo le grandi imprese, tradizionalmente più vocate a investire nella formazione? «Ci tengo a precisare», chiarisce Rossella Spada, «che qualsiasi impresa, dalla micro alla grande, dal consorzio d’impresa alla holding, può candidare il proprio piano formativo. Ancora, il Fondo Formazienda persegue costantemente il miglioramento organizzativo dell’azienda e realizza un preciso monitoraggio qualitativo degli interventi formativi finanziati, anche proponendo strumenti di accesso ai finanziamenti particolarmente snelli ed efficienti, come per esempio l’avviso a sportello».

Dal punto di vista pratico e degli adempimenti, spiega ancora Rossella Spada, «aderire a Formazienda è molto semplice, e soprattutto non comporta alcun costo per l’impresa. È sufficiente inserire il codice Form nella denuncia contributiva e retributiva mensile (modello Uniemens). L’adesione, ricordo, può essere espressa anche da parte delle aziende agricole (modello Dmag). Il fondo Formazienda accoglie il contributo versato dalle imprese per le figure dirigenziali. Per ulteriori informazioni circa le modalità di adesione si può visitare il nostro sito internet e prendere contatti con i nostri uffici».


REDAZIONE

L'Informatore - Quotidiano liberale

Organo di informazione dell'Associazione culturale "Civitas"

redazione@informatore.eu

AUTORI

COMMENTI

Non ci sono commenti per questo articolo.