Quell’ombra del Duce che ancora offusca la mente

di ROSSANO SALINI

A Crema spunta l’idea di affrontare in Consiglio comunale il tema della cittadinanza attribuita a Benito Mussolini il 20 maggio del 1924. Una discussione inutile e un anacronismo ridicolo, che trasforma la memoria storica in una farsa