Per crescita e occupazione restano le briciole

di LUCA PIACENTINI

Il governo vara l'ennesima manovra in deficit che disinnesca le clausole di salvaguardia ma lascia il Paese in mezzo al guado. Elargisce 2 miliardi ai dipendenti pubblici e prevede solo briciole per crescita, innovazione e occupazione